venerdì 26 dicembre 2008

Natale speciale...

E' strano parlare del gran pranzo, della tavola piena di parenti con cui non capita tutti i giorni di sedersi a ridere e mangiare, dei regali, degli alberi che in quel giorno hanno i riflettori puntati addosso più che mai...E' strano perchè se giusto a Natale un altro giardiniere va a curare le aiuole del cielo, tutto questo cambia di gusto, tutte le luci di Natale continuano a brillare, ma i miei occhi non hanno la stessa voglia di vederle luccicare...
Leti, siamo qui! Non vi lasceremo soli, promesso!

1 commenti:

Emanuele ha detto...

Ho saputo ieri della triste scomparsa.
Le sono vicino con la preghiera.
Ciao,
Emanuele