giovedì 5 giugno 2008

A cena da Lucullo...Ci preparerà una ciotola di croccantini! ...'Mbà!

Riva, un barboncino nero che mi proteggeva mettendosi sotto la mia culla quando ero una pargola; Dygor, il pastore tedesco più bello del mondo che apriva la porta di casa se mio fratello si scordava le chiavi; Asia, un incrocio nero di Terranova e Maremmano; Bernard, un San Bernardo che vista la stazza i miei fratelli cavalcavano nel corridoio di casa...Solo alcuni degli esempi dei nostri pets!
Da sempre, semprissimo abbiamo avuto un cagnolone in casa, di dimensioni più o meno "ampie"...
Attualmente mi fa compagnia (e che compagnia!) un ennesimo barboncino nero, che per la verità sta sbiadendo...Servirebbe la coloreria! Chissà se allo stabilimento potrebbero fare un miracolo! E' grigiastro! Ah la vecchiaia! E' diventato il "cane con gli stivali": ha le zampe ancora ricoperte di pelo nero tali da sembrare 4 stivali, e tutto il resto del pelo sul canuto andante! Ommioddio che visione Disneyana! Lui è Giovanni. Si, Giovanni, avete proprio capito bene! E' uno di famiglia, perchè chiamarlo squallidamente Fufy o Bobby?! Giovanni, come mio cognato!
Ma non pensate che Giovanni sia il massimo dell'originalità...Non avete idea dell'ultimo acquisto della famiglia...
LUCIO LICINIO.
Vi ho detto tutto!
A parte che Barbara si sta curando per un esaurimento nervoso incalzante e profondamente invalidante e sta seriamente pensando di nutrirsi di barbiturici anzicchè di pane e pasta, e a parte pure che Sofia poco ci vuole e scende dal passeggino e decide di farne a meno perchè è veramente stufa di doverne dividere il vano inferiore con LUI...
Lui...LUCIO LICINIO.
Mio fratello è andato fino a Bologna (ed ha perso pure un volo, è rimasto una intera giornata in lista d'attesa a Puntaraisi e c'ha rimesso i soldini del primo biglietto perso! Che mente!) per andarselo a recuperare! Ce ne vuole ragazzi!
Non può vivere senza un cane che gli sbava i tappeti, gli lascia peli sul divano, si rosicchia l'anello di dentizione di sua figlia...E' "più forte di lui": senza un cane è un uomo perduto! Ma vi rendete conto di che tipologia umana stiamo esaminando??!!
Un cane corso. Ha deciso di prendersi un cane corso che ha lo sguardo più "piatuso" di un bambino africano senza cibo!
Al di là della mia disapprovazione (che non vuole che gli partecipi!) per il momento a mio pensare poco opportuno del gattonare di una bimba in un appartamento di Città...Al di là di questo, mi chiedevo, ma il padre di Lucio Licinio è quel Lucius Licinius Lucullus praetor urbanus nel 104 a.C. sposato con quella Caecilia Metella Dalmatica sospettata di non condurre una vita conforme alla moralità (una baldracca insomma!)?? E suo fratello è proprio Marco Terenzio Varrone Lucullo che tanto c'ha rotto sui libri di letteratura latina??
Ma questo cane, collaboratore di Silla, è proprio quell'abile generale ed oratore più noto per la raffinatezza delle sue cene (da cui l'espressione "pranzetto luculliano") che per i suoi rilevanti trionfi militari??
E' famoso per la stravagante opulenza dei suoi banchetti o per le sue doti di guerriero??
E' un cane, un guerriero, un romano, un bolognese o cosa??
Ci si può fidare o t'azzanna?
Ti fa la guardia o come dicono celebri parole di Plutarco, preferisce in onore del suo omonimo, abbandonare i pubblici affari e trascorrere una vita di agio e di lusso?
Nella vita di Lucio Licinio puoi trovare di simposi e di banchetti e di tutti i tipi di frivolzze!
Te lo dico io, a questo "tortelùn" qua piace lo sfarzo più sfrenato, altro che cane da guardia!!
A quel Lucio Licinio lì di faticare in battaglia non gliene importava una mazza!
Secondo me questo, altro che figlio di campioni, tatuaggi e chippino! Questo ti farà rosicare!
E devo dire che si è presentato molto bene ieri sera "spisciazzandomi" tutto il corridoio di casa!
Buona fortuna! E ti avverto: appena torce un capello a mia nipote (quando un giorno le spunteranno i capelli perchè per ora pare suo padre!) è un generale...Emh...Un oratore...Ehm...Un cane morto! Parola di boy scout...Che sono amici degli animali!


PS sono certa che non arriverai alla fine del post!
PS 2 ti ricordo che una volta un altro tuo cane si mangiò una mia scarpa ballerina verde muschio nuova e che adoravo e un'altra volta ancora si rosicò il mio materasso...Chissà che Lucio Licinio non ti rosichi il sedere!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Visto l'ora (02.30) non credo di essere nelle condizioni di commentare il tuo post ma domani un commentino lo lascio....Lucio è proprio vacchigno, dorme e russa tutto il giorno nel suo trasportino adattato a cuccia...notte, baci.

Stefania ha detto...

Uao Roby le sai raccontare veramente bene, anche per l'arrivo di un nuovo cane sei riuscita a confezionarci un racconto...
Anch'io nella mia vita ho sempre vissuto circondata di animali, i fissi sono rimasti il cane e il gatto, e dopo 2 pastore tedesco ora è con noi un pastore maremmano di nome Neve, grazie al suo colore tutto bianco. (ah per il discorso è di famiglia: il mio gatto si chiama Boris...)un abbraccio Stefy