mercoledì 19 novembre 2008

Cresciuta a pane, nutella&Topolino!

Ero a pranzo e al tg sento: "Topolino compie 80 anni!".
Ho letto anche un post sul blog di Mao sta mattina che parlava del Topo più famoso del mondo...
Buon compleanno Topolino!
Tanti auguri da me che sono cresciuta a pane, nutella&fumetti!
L'artefice di questa mia passione fu mio padre...
Ne avevo già tanti in casa, vecchissimi, dei miei fratelli, ma la mia collezione personale cominciò un giorno che neppure sapevo leggere...
(io ho imparato prestissimo a leggere, avevo da poco compiuto 4 anni -non scherzo!- e seguivo sempre una trasmissione che si chiamava "Paroliamo", lo conduceva Frizzi forse...Ed era troppo fica per me! Lo scopo era quello di comporre parole con una manciata di letterine e così, guardando, guardando ho imparato!
A proposito di aneddoti sulle mie doti di lettura, una volta ero in giro con mia mamma e Agata, camminavamo e mi piaceva un sacco perchè mi tenevano tra di loro una da una manina ed una dall'altra...Come quando ti tirano su e ti fanno fare l'altalena...L'adoravo! Già alle fine degli anni '80 si usava imbrattare i muri ed io che ero solo una bimba piccola a spasso con mamma noto una grande scritta su di un muro: SUCA. E leggo ad alta voce...Vi lascio immaginare l'espressione di mia mamma che non la ricordo, ma la posso bene immaginare anch'io!)
Scusate la digressione! Torniamo al mio fumetto del cuore...
Un giorno, neppure sapevo leggere, dicevo, e mio padre mi portò un Topolino...Fu amore per sempre!
Da lì iniziò tutto...
Amo Topolino, Pippo, Paperino...Tutti quanti!
Ma lui, Topolino, che aiuta i piccoli a diventare grandi e i grandi a rimanere sempre un pò piccolini, lui, ottimista e volitivo, lui che ama e rispetta la natura, retto e morale...
Se fosse un uomo, me lo sposerei!!
(Scherzo Andreeee!!).
Ogni tanto mi viene il desiderio di fermarmi in edicola a prenderne uno...Negli ultimi anni ne ho presi tre per me, in qualche momento di nostalgia, ed uno lo regalai ad un amico che era convalescente...
Si, sono anni che non ne ho...
In realtà era una piccola tradizione, era mio padre che me lo portava ogni settimana e io non l'avevo mai comprato...Non mi andava di rompere quella tradizione e il mio ultimo Topolino, come la tradizione prescrive, risale a qualche giorno prima che lui non potesse mai più comprarmene per sempre!

E' il numero 2447 (non ne conosco a memoria il numero! E' solo che lo tengo sempre a portata di mano!), è del 4 giugno 2002 ed è "speciale mondiali"...C'erano i mondiali quell'anno, il 10 giugno la tradizione si ruppe per sempre!

2 commenti:

Mauro Caruso ha detto...

Ci credi se ti dico che non sapevo di quest'anniversario e stranamente l'ho citato oggi! Strane coincidenze....sta di fatto che l'adoro da sempre e ne ho tantissimi. E adesso nella casa in cui sto ne ho trovati un bel pò del mio padrone di casa....nei momenti in cui vuoi star leggero e non pensare a niente non c'è di meglio. Per me.

Emanuele ha detto...

Topolino è il supereroe dei fumetti per bambini. Troppo perfettino però.
Molto più bello Paperino forse... che nonostante la sua goffagine e i suoi limiti, non perde mai la speranza e la voglia di sistemare ciò che non va.
Molto più umano... =)
Ciao,
Emanuele