venerdì 24 ottobre 2008

Limite umano.

Quando sono debole, è allora che sono forte.
Sembra un paradosso di Dio!
Il mio limite è il luogo privilegiato dell'incontro con Lui.
Sono fragile e vulnerabile come ogni uomo, lo so.
Devo smetterla di difendermi, devo lasciare spazio al Suo intervento nella mia vita perchè "mi basta la Sua grazia, la Sua potenza si manifesta pienamente nella debolezza"! (2° Cor 12.7)

1 commenti:

Emanuele ha detto...

Bellissima questo passo.
Grazie per averlo condiviso col mondo... ;-)
Ciao,
Emanuele