domenica 12 ottobre 2008

Un termometro sott'ascella!

Forse ieri sera non sarei dovuta uscire...Mi sentivo meglio, c'erano tutte le carte per una serata con gl'amici...Era pure il comple di Silvi, non potevo mancare...
Non lo dovevo fare! Oggi sto di nuovo male!
Ho appena finito un aerosol, che è una botta di vita...Ma spero entro domani di rimettermi perchè ho altro da fare, altro a cui pensare che ad una stupida influenza.
Non sarà una domenica molto divertente, del resto combinata così non ho proprio che fare! M'impasticcherò di aspirine e andrò a messa, sta sera al massimo vedremo un film...Anche lo zito non sta benissimo, ma noi siamo così: siamo romantici, ci ammaliamo insieme!
Non so se vi è mai successo...Aprire la Bibbia a caso e, come il libro delle risposte, trovarci la preghiera che vi serviva...E' incredibile, ma a me succede sempre, provare per credere!
Siate sfacciati nella preghiera, non abbiate paura di chiedere, chiedere e chiedere! Se non chiediamo, come ci sarà dato?! E non mi dite che non tutto quello che avete chiesto vi è sempre stato dato...Ovvio! Che vi pare Aladino? Stiamo parlando di nostro Signore Gesù Cristo! Non sempre i vostri desideri sono gli stessi che Lui ha per voi...I suoi sono sicuramente quelli giusti, ma dovete fidarvi! ;)
Ho intenzione di fare una cosa (avrei dovuto iniziarla lo scorso giovedì, ma una chiamata "d'emergenza" di mio fratello me l'ha impedito!)...Parteciperò al corso per lettori in parrocchia, quest'anno voglio dedicarmi alla mia parrocchia che per "cause di forza maggiore", ho sempre tralasciato...Torno nel mio quartiere e voglio fare qualcosa di concreto per questo territorio così bisognoso! Voglio anche dedicarmi con più attenzione alle scritture e farò quella cosa che vi dicevo e che vi svelerò presto! ;)
Buona domenica, nella gioia del Signore!

2 commenti:

Emanuele ha detto...

Brava... bella scelta.
Però oltre a chiedere chiedere e chiedere, bisogna anche ricordarsi di ringraziare, ringraziare e ringraziare.
Per ogni cosa... perché in fin dei conti "era tutto nella sua mente". Non esistono cose cattive, quelle che non ci piacciono son semplicemente cose che non capiamo. E' per questo che dobbiamo ringraziarlo ugualmente! ;-)
Ciao e riprenditi presto... (anche lo zito! :-D).
Ciao,
Emanuele

dudu ha detto...

Grazie Manu, già oggi va meglio!
Si, hai ragione, ringraziare ancora prima di chiedere, forse! ;)