venerdì 26 settembre 2008

Maledetto taglierino!

Lo sa, lo sa che non deve usarlo...
E' uno degli attrezzi più pericolosi del mondo secondo me, a farti saltare un polpastrello non ci mette che un nanosecondo: il taglierino.
Poi c'è gente particolarmente maldestra (e io sono una di quella!), che "fa danno per definizione"...Che è "fruciùna" (non ve lo so tradurre!! Chi mi aiuta?! Forza, aspetto suggerimento per far intendere ai miei amici nordici, che significa il nostrano "fruciùna"!!), che si fa male anche se gioca con una pallina morbidosa antistress...
Andrea lo sa che a me il taglierino fa paura...Ancor più del sangue (mi pare che vi ho parlato altre volte della mia "emofobia", no?!) che si fa sgorgare a garganella quando si "fiddulìa tutto" (tagliuzza tutto il corpo e le membra!!) col taglierino...
Una telefonata ad ora di pranzo: Rò, mi porti il Katoxin?
Lì ho capito che si trattava di un misfatto...DEL misfatto...Lo apevo, me lo sentivo che si trattava del taglierino!
Si è fatto una bella ferita da taglio alla mano sinistra...Ci poteva "appizzare" (perdere) un pollice!
Ma come si fa? Dico io...
Lo sapeva benissimo che al proferire della parola "taglierino" mi sarei un pò, diciamo così, adirata!
E allora io, che nel tempo libero faccio la croce rossina, sono corsa a "leccare" le ferite...Al solo pensiero stavo svenendo, ho fatto la strada da casa mia a casa sua con la pressione massima a 70, credo! Poi arrivo lì e trovo i gradini della scala tutti a pois rossi...(Era in cantina e quindi tutta la rampa da giù a su era tipo scena di "Distretto di Polizia"...Ci mancava solo "Benvenuti" col luminol!!)...Vi lascio immaginare la scena pietosa: io bianca cadaverica tipo fantasma! Per fortuna la sua emorragia si era arrestata però, altrimenti sarebbe servito qualcuno per soccorrere la soccorritrice!
Il taglio non è molto grande, ma è profondo...
Riuscirò ad estorcergli un giuramento? Riuscirò a fargli dire che non userà più il taglierino??
Ne dubito fortemente!
Guarisci presto amore mio!
Tante coccole straspupazzose a te, anche se mi fai disperare!

Ah, volete sapere cosa stava facendo? Stava aprendo la pila del mio portatile per sostituirne le 8 pile che vi si trovano all'inteno...La batteria nuova costa troppo, allora il mio super ingegnoso ingegnere s'ingegna!!

8 commenti:

Emanuele ha detto...

Ahaha... lo stava facendo!! :-P
Ne parlavamo l'altro giorno...
Certo che perdere un dito per risparmiare qualche euro...! :-P
(nah, fa bene! :-D).
Ciao,
Emanuele

Marcello ha detto...

Piselloooooooo sei un PISELLOOOOOOOO ah ah ah ah

dudu ha detto...

@Manu: si, si...direi che a fronte di quanto risparmiamo, si può anche perdere un polpastrello!!! Nooooo!!! Scherzo! ;P
Però guarda che risparmiamo davvero tanto! Fai conto che compeare le pile così costa 30 euro, mentre la pila-pila -NON Asus- costa da 70 a 120 circa...
Tanto di polpastrelli Andre ne ha altri 27!! Cattivaaaa!! =D

dudu ha detto...

@Marc...Voglio vedere se lo chiamerai ancora pisello quando la pila del tuo portatile t'abbandonerà e, come sempre, avrai bisogno della consulenza del mio informatico di fiducia...Quanto ti avrà fatto risparmiare in questi anni??

Andre: fatti pagare, non guardare in faccia nessuno!
La prossima volta dì al signor Findus, amore mio, che solo "la visita" costa 100 euri...indipendentemente dalla riparazione del danno!! =)
Se vuoi ti redigo modul&formulari per i contratti! "Azzicca la forchetta"!!

Peppe ha detto...

Fruciuna = persona particolarmente abile ad arrecare danno a se e agli oggetti vicini. Credo possa andare bene :P
Ciao

dudu ha detto...

fruciuna: PERFETTA! era quella la sua definizione! ;) grazie!

silvia ha detto...

Io ho sempre inteso il termine "fruciuna" più o meno così:
"persona eccessivamente frettolosa nel fare le cose, così che finisce sempre per far danno!". Si insomma definizione simile a quella di Peppe...Bacio

dudu ha detto...

Anche la definizione di Silvy non è male...Bene, bene, presto sentirete la mia amica di Feltre dire "fruciuna", ne sono certa!