giovedì 10 luglio 2008

Forse le lascio in scatola...

Ok, ok...Le prime 50 ce l'han fatta!! Belle e impacchettate! Quasi dovessi traslocare! Le spolveravo una per una, le avvolgevo nel giornale come se stessi mettendo una sciarpa di lana al collo di mio figlio in una mattina d'inverno prima di salire sullo scuolabus...Una per una, un ricordo per ognuna...Vanessa Carlton con la sua "A thousand miles" di sottofondo e tante altre anche...random. E' da più di un'ora che imballo le tazze, dovrei piantare i miei gerani, ma aspetto che scenda il sole, allora mi porto avanti con il "lavoro imbianchino" (a proposito ho trovato una tazza dello stesso colore di cui vorrei le pareti, ma vi faccio un altro post più tardi!). Le guardavo, le incartavo e nella mia mente scorrevano odori, risate, colori, sapori...Momenti. Le mie tazze sono quanto di più espressivo possa esserci per raccontare la "storia del mio viaggio".
Un film, un film sotto ai miei occhi: il film della mia vita fino ad oggi.
Senza un ordine preciso: la Grecia, Elena, Calanovella, Chiara, la Toscana, L'inizio con Andrea, Le Eolie, l'Inghilterra, il CFA, l'inverno in corso Calatafimi, il mio 23° compleanno, Il tè caldo di procedura penale...Chissà quanto altro potrei scrivere! Una tazza come un tatuaggio, per segnare una tappa! (io il tatuaggio lo intendo così!).
Forse le lascio in scatola...In fondo la mia vita sta prendendo una svolta, tra pochissimo cambia tutto! E in questo "cambia tutto" (che detto così pare Rischia Tutto di Mike Bongiorno! ...Ma v'assicuro, non rischio niente, sarà solo sentire ogni giorno la musica che amo sentire!) ci sta anche un trasloco, chissà! Magari un giorno tornerò anche ad abitare per sempre in questa casa che adoro e fortemente ho voluto, custodito, difeso...Per cui ho graffiato, pianto, ringraziato, litigato...
Beh, non lo so se dopo la pittura dei muri le tazze rimarranno in scatola o no, ma "cambia tutto" lo stesso con o senza tazze, ve lo garantisco! Vola solo chi osa farlo! Io oso! Io voglio volare! Mi piace sbattere le ali! Mi piace fare vento perchè le batto forte!

3 commenti:

Emanuele ha detto...

Ah... quanto adoro questo detto!
Bisogna crederci nella vita. Ma crederci davvero, non così tanto per dire! ;-)
Buon volo!
Ciao,
Emanuele

dudu ha detto...

Grazie Manu!
Buon volo anche a te che ogni giorno guardi il cielo e dici che puoi toccare le nuvole! =)

Zufy ha detto...

Leggere ciò che scrivi è per me fonte di energia, addirittura di speranza che un giorno tutto cambierà, che tutto sarà ancora + bello di com'è già adesso!!
Spero anch'io di trovare un giorno qllo che sarà l'adorato nido della splendida famiglia che con il mio immenso amore stiamo creando!!!
Il mio volo è già iniziato e spero possa essere più lungo possibile!
Baci tvb