martedì 20 maggio 2008

Generosa: capace di generare.

La tisana della sera, io&Andr
Ero su msn con Dan, il biondo per intenderci. Una sua frase mi ha fatto molto pensare:
"al centro gli altri...E la coppia diventa fruttuosa e generosa (capace di generare)".
C'è un universo racchiuso in questo concetto! Ci si potrebbe scrivere un trattato!
La coppia è amore, su questo non ci piove, ma l'amore si nutre dell'amore e non solo! Si nutre del mondo, del mondo mio e del mondo tuo...Che se li mescoli puoi dire nostro e l'amore cresce!
"Non tutto quel che brucia si consuma".
Parole di Jova che sta notte mi hanno aiutata a dare la buona notte al mio zito.
E l'amore è così: brucia e non si consuma! La sua fiamma arde e lo moltiplica.
A cosa servirebbe il nostro amore se non scegliessimo di spargerlo tutto intorno? Non sprecarlo! SPARGERLO! Si moltiplica per divisione.
La coppia diventa fruttuosa.
Ma non dovete immaginare una pera od una mela (o una "melapera" come quella che ci offrì un giorno Fra Biagio!). Non una sola, ma un albero intero con due rami uniti in un abbraccio -che siamo io&te- carichi di frutti che toccano quasi terra...Lì, a disposizione di tutti, di tutti quelli che vogliono raccoglierne uno.
Gli altri al centro della coppia.
Una missione.
Donarsi all'innamorato e al prossimo.
Gli amici, mio Dio, che santa cosa!
Nutrimento per la coppia, compimento della missione!
E' un'immagine molto altruista ed io la prediligo.
Generosa (capace di generare).
Fantastico! L'amore genera amore...Ed è generoso nel farlo! La coppia è feconda. Una lettura della Bibbia mi suggerisce che lo scopo della coppia è essere fecondi nell'amore.
Anche una coppia sterile è feconda...E non è un non-senso, vi assicuro!
Tutto quello che ho scritto spiega perchè quando una volta fui sottoposta ad una intervista stile iene, alla domanda "come ti immagini da grande?", io risposi:
"con una scrivania piena di carte e tulipani ed una grande cucina, capiente per una grande tavola sempre apparecchiata per tanta gente, per "tutti" (*) i miei figli, gli amici dei miei figli e gli amici nostri.


(*) numero indefinito!! =)

2 commenti:

Silvia ha detto...

E' davvero meraviglioso poter guardare alla propria storia e a tutto ciò che ne fa da contorno secondo quest'ottica :la coppia capace di "generare" in questo senso alto e profondo è un pensiero che mi accompagna ormai da qualche tempo...GRAZIE per la vostra compagnia.
P.S. Fatta esclusione per la scrivania piena di tulipani, vedo il mio "domani" allo stesso modo!

dudu ha detto...

Silvy! Grazie a te di essere così come sei: semplice e sincera! Mi chiedo se tutta la gente del mondo è eccezionale o se sono io proprio fortunata ad avere degli amici così!...Ehm...Mi sa che sono fortunata io! Grazie davvero per quel regalino che mi hai fatto avere ieri al concerto (e che il biondo non si è scordato di darmi!), per me è molto prezioso! ;)