giovedì 8 maggio 2008

Nominata CAPA!!

Eravamo in cerchio, io ero distratta con Letizia -come sempre del resto, non dimenticate che lei è una "semiretta"! =)- parlavamo di Fabiana e della sua scheda da compilare...Il GrandeCapo sventola una busta gialla e comincia a farfugliare cose del tipo "non è questo il luogo"..."E' solo un'anticipazione"..."Occorre essere in uniforme"...Farfugliava e non capivo.
Poi mi fissava, ho pensato volesse rimproverarmi perchè ciuciuliavo con donna Letizia, ma poi gli occhi di tutti erano su di me...Quella busta gialla riguardava proprio me.
E' arrivata la mia NOMINA A CAPO!! Che sorpresa ragazzi! E che grande gioia per me e per la Co.Ca.
tutta credo! (per gli "inesperti", Co.Ca. sta per Comunità Capi...Non sia mai che immaginiate dell'altro!! Ah! Stì scout...Che aiutano le vecchiette ad attraversare e poi si fanno la Co.Ca.!! Ma nooooo!!).E' sorprendente come gli accadimenti agli scout si tingano di colore in un battibaleno, è stupefacente (aridaglie!!) come in particolari momenti della vita, arrivi lo "scossone"...Quasi un richiamo dall'alto! Fabio mi diceva sta mattina che quella nomina è "un contratto di lavoro a tempo indeterminato nel Regno di Dio"...E' un grande Fabio, come sempre!
Oggi è tempo di un breve punto della situazione...Sono solita farne con una certa cadenza.
Oggi è anche tempo di ringraziamenti...Grazie ai miei capi, sin da quando ero bambina, grazie ai ragazzi che il Signore ha voluto affidarmi in questi anni, grazie ai miei staff -più o meno coesi- di questi anni, grazie alla mie CoCa, grazie ai miei "compagni di formazione"...I più importanti dei quali li porto nel cuore, anche se vivono lontano! Grazie al mio Dio e ai suoi progetti che ha per me, a mia madre in questo giorno di festa delle mamme.

3 commenti:

anna ha detto...

I MIEI OSSEQUI GRANDE CAPA!!!! miiii...importante sei......

auguri,penso sia un ruolo tutto meritato!

Sara ha detto...

Gli scout... quanti emozioni e che ricordi! ho passato i momenti migliori... prima lupetta, poi esploratrice, poi rover... poi ho dovuto abbandonare per via del mio trasferimento, ma non appena avrò una situazione più stabile conto di tornare a vivere l'emozione della condivisione, del stare tutti intorno ad un fuoco e sentirsi in perfetta armonia con chi ti siede accanto e con ciò che ti circonda. Chi non è stato scout purtroppo non può capire... volevo solo augurarti in bocca al lupo per la tua nomina e mi son fatta trascinare dalla nostalgia :) è un impegno importante e ti auguro di farlo al meglio... Buona strada! (è così che dite voi, no? io facevo parte di un gruppo di scout nautici, da noi si usava augurarsi "buona rotta"...)

dudu ha detto...

@Sara: grazie mille per l'augurio!
T'invito davvero a pensare che "c'è sempre bisogno di lavoratori nella vigna"...Chissà! L'associazione ha sempre bisogno di gente volenterosa e vogliosa di mettersi in gioco, di donarsi...Hai ragione nel dire che certe emozioni se non sono sperimentate sulla propria pelle si possono solo lontanamente immaginare ed è per questo che -forse peccando di falsa modestia!!- penso che gli scout abbiano una marcia in più! Non è un caso che se dovunque ci incontriamo, anche se per la prima volta, se per l'unica, con un fazzoletto al collo o no, sappiamo riconoscerci e dare vita ad una magia assurda! "Torna, sta casa aspetta a 'tte"!
Buona rotta anche a te, qualunque sia, basta scegliere il servizio del prossimo, non importa se in associazione o meno!
PS mi pare di capire che sei del Catanese...Ho un sacco di amici scout da quelle parti!